Si perchè una delle cause di invecchiamento precoce è proprio l’ossidazione, il proliferare dei radicali liberi.

La vitamina E è un antiossidante per eccellenza. Cerchiamolo nei prodotti cosmetici che utilizziamo e assumiamolo con la dieta. Dove si trova? Negli oli vegetali (girasole, oliva, germe di grano), frutta secca (noci, nocciole, mandorle) avocado (sempre più consigliato dai nutrizionisti). Attenzione però a non esagerare, sopra i 14 anni, 15 g al giorno sono sufficienti, se eccediamo possiamo incorrere in sanguinamenti o, ancor peggio, in un ictus emorragico.

A proposito, la vitamina E ha un effetto positivo anche su alcuni impedisce la generaz disturbi oculari (cataratta e degenerazione maculare), riduce il rischio di formazioni di coaguli che possono provocare attacchi di cuore e tromboembolismo venoso. Ma ancora, riduce il rischio di sviluppo di malattie cognitive come l’Alzheimer. Ma ancora. Non eccediamo.

Altri alimenti antiossidanti? Il kiwi, ricco di polifenoli, ancor più nella varietà gold, il tè verde, il melograno, ricco di flavonoidi che proteggono anche cuore e arterie, mirtilli e frutti rossi, le carote, ricche di vitamina C e beta carotene, il pomodoro (per chi può, beati voi), e poi siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, anche il cacao (cioccolato ad alto contenuto di cacao e pochi zuccheri raffinati e grassi).

Ma quali sono esattamente le sostanze antiossidanti?

Carotenoidi – licopene, betacarotene, luteina

Flavonoidi – quercitina, rutina, antociani, apigenina

Isotlocianati –

1 Comment

Write A Comment